Category: Scienza

Pesticidi e autismo

LA REPUBBLICA. Con i pesticidi aumenta il rischio di autismo.

Di PESTICIDI e AUTISMO si parla da tempo, tanto che alcuni addetti ai lavori annoverano da anni l’esposizione ai pesticidi nelle madri tra i fattori di rischio dei disturbi dello spettro autistico (Dsa) nei figli. Ora se ne torna a parlare all’indomani della pubblicazione sull’American Journal of Psychiatry di uno studio che ha esaminato l’incidenza di autismo in alcuni bambini e contestualmente analizzato i livelli di alcuni inquinanti nel sangue della madri. Scoprendo che l’esposizione a insetticidi come il Ddt nelle madri è associata a disturbi dello spettro autistico nei figli. Un rapporto di associazione, notano gli autori, non un nesso di causa-effetto ma si tratta della “prima evidenza basata su un biomarcatore che l’esposizione materna agli insetticidi è associata con autismo nei figli”, scrivono gli esperti.

http://www.repubblica.it/aumenta_il_rischio_autismo

Mais geneticamente modificato

Prof. Dr. Carlo Modonesi ci scrive:

Amiche e amici cari, come molti di voi ricorderanno, nel marzo scorso è stato pubblicato sui Scientific Reports di Nature un lavoro (in apparenza ben documentato) sul mais geneticamente modificato. A quel lavoro, molti mass-media italiani e internazionali hanno dato un risalto inatteso, in alcuni casi decisamente sproporzionato e celebrativo nei toni, ma senza mai fornirne una lettura obiettiva dei suoi contenuti. In allegato trovate un paper, pubblicato ieri, che mira a puntualizzare i molti e gravi bias (errori) presenti in quel lavoro, e più in generale nella maggioranza dei lavori scientifici che vedono nelle colture geneticamente modificate l’unica via dell’agricoltura del futuro. Sperando di avere fatto cosa gradita, un caro saluto, Carlo.

Dept of Chemistry, Life Sciences and Environmental Sustainability Università degli Studi di Parma (I – 43124 Parma)
Link: www.lastampa.it/agricoltura-insostenibile

Contaminazione campi da gioco

Studio sulla contaminazione dei campi da gioco con pesticidi nella zona di frutticoltura dell’Alto Adige

VALUTATORE SCIENTIFICO:
Dr. rer.nat. Anita Schwaier, Tossicologa i. p. Angermünde
Prof. Philip Ackerman-Leist, Professor of Sustainable Agriculture and Food Systems, Green Mountain College, Vermont, USA

Datei: DVB Studio AA Pesticidi OTT17.pdf
(cliccare per il PDF download)

Campioni erbacei – Studio Contaminazione 2017

Dachverband Natur UmweltStudio sui pesticidi 2017 Riassunto

Datei: Studio Pesticidi17-Riassunto
(cliccare per il PDF download)

Eseguito da
© Federazione Protezionisti Sudtirolesi
© Dachverband für Natur- und Umweltschutz Südtirol

Campioni erbacei – Valutazione tossicologica 2017


Campioni erbacei – Valutazione tossicologica di Dr. Peter Clausing 2017

Alto Adige – Südtirol 2017
Valutazione dei residui di pesticidi nei materiali vegetali
(campioni raccolti tra il 16 e il 23-5-2017)
Dr. Peter Clausing, PAN Germany

Datei: Campioni erbacei Alto Adige Peter Clausing-17
(cliccare per il PDF download)

Eseguito da
© Pestizid Aktions-Netzwerk (PAN) e.V.
www.pan-germany.org

Pesticidi e salute umana

ESPOSIZIONE A PESTICIDI E RISCHI PER LA SALUTE UMANA

Il termine “pesticida” è genericamente usato per indicare tutte le sostanze che interferiscono, ostacolano o distruggono organismi viventi (microrganismi, animali, vegetali). In questo articolo ci riferiamo ai pesticidi usati in agricoltura (meglio indicati come “fitofarmaci”), ovvero a tutte quelle sostanze che caratterizzano l’agricoltura su base industriale (diserbanti, fungicidi, agenti chimici usati per difendere le
colture da insetti, acari, batteri, virus, funghi e per controllare lo sviluppo di piante
infestanti).
I fitofarmaci sono per la massima parte sostanze tossiche, persistenti, bioaccumulabili
che hanno un impatto sulle proprietà fisiche e chimiche dei suoli e sono spesso estremamente nocive non solo per la salute dell’uomo, ma per l’intero ecosistema e per qualunque organismo vivente.
Scopo di questo articolo è passare in rassegna i principali rischi per la salute dovuti all’
esposizione, specie in età precoce , a queste molecole.


Datei: GENTILINI pesticidi articolo patrizia.pdf
(cliccare per il PDF download)

autore: Patrizia Gentilini
ISDE Italia
Medico oncologo ed ematologo

© MEDICINA E SALUTE PUBBLICA

© 2018 Der Malser Weg

Theme by Anders NorenUp ↑